La Côte di Antoine Bensa

change the language from drop menu

Chi vive sul mare ha gli occhi fatti per guardare le onde ed i riflessi, per riconoscere i toni del blu e le sfumature dei granelli di sabbia.
Chi vive in Costa Azzurra sa anche di essere l’erede di un’attitudine e di una personalità tipica di questo pezzo di Francia.

Antoine Bensa Antoine Bensa

Antoine Bensa è uno degli eredi della Costa. Nato a Nizza e influenzato dal mare e dalla magnifica regione in cui vive, decide di dedicare degli sguardi agli abitanti della sua terra.

Antoine Bensa Antoine Bensa

Accompagnato da un amico alla periferia della penisola di Saint-Jean-Cap-Ferrat, ispirato dalla sua passione per Akila Berjaoui e Purienne, crea la prima serie di fotografie del suo secondo progetto, “La Côte”.

Lontano dagli occhi dei bagnanti, immortala il loro essere “Azureans”. Con la scelta dei corpi e le inquadrature sembra non voler disturbare i soggetti, immersi in un’estate dall’atmosfera sensuale e singolare. Furtivamente cattura differenti scene e differenti modi di vivere la costa, con l’occhio tipico di chi si riconosce, di chi sa bene come sia passare l’estate accanto a quel mare.

E così “La Côte” ci parla della pace sotto il sole, dei silenzi sotto i rami degli alberi, della spensieratezza tra gli scogli, dell’ipnotica visone delle onde sul bagnasciuga.

Antoine Bensa Antoine Bensa

Ci parla di paesaggi privati, lontani dagli occhi indiscreti dell’autore e dello spettatore, ma tanto vicini da far sentire il tepore della giornata e il vento fresco che viene dal mare.
“La Côte” non fa altro che investigare circa le abitudini dei francesi che la abitano, li segue passo dopo passo e invita ad innamorarsene.

Antoine Bensa Antoine BensaAntoine BensaAll images di © Antoine Bensa
Website: antoinebensa.com | Instagram: @antoinebensa
Scritto da: Ilaria Zocco – Tradotto da: Valeria Piunno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here